Tag: 0-3 anni

Come dire ai bambini che i genitori si separano e divorziano

Come dire ai bambini che i genitori si separano e divorziano

COME DIRE AI BAMBINI CHE I GENITORI SI SEPARANO E DIVORZIANO? È necessario essere chiari su cosa accadrà e usare parole adeguate all’età dei figli. Ho scritto un piccolo vademecum che possa accompagnare i genitori in questa difficile comunicazione. PERCHÉ QUESTO LIBRO? Negli ultimi anni 

Separazione e divorzio: aspetti psicologici e un servizio utile

Separazione e divorzio: aspetti psicologici e un servizio utile

Le separazioni e i divorzi sono cresciuti numericamente con il passare degli anni. Spesso si concentrano le attenzioni sulle conseguenze giuridiche ed economiche di tali eventi, ma gli aspetti psicologici sono forse l’elemento più importante di tutti. MUTAMENTI SOCIALI E RIPERCUSSIONI INDIVIDUALI I cambiamenti di 

Divorzio con figli

Divorzio con figli

Una situazione di divorzio con figli è un momento difficile da affrontare, soprattutto perché spesso non si riceve adeguato sostegno.

CI SI UNISCE ACCOMPAGNATI, CI SI SEPARA SOLI

La coppia che, attraverso il fidanzamento e il percorso matrimoniale, viene accompagnata nella formazione della famiglia, è spesso lasciata tragicamente sola nel momento in cui entra in crisi.

La solitudine in un momento così difficile non può far altro che peggiorare la situazione e aumentare il dolore; dolore che spesso viene sfogato tramite una conflittualità esasperata.

A fare le spese di questa distruttività sono Continue reading Divorzio con figli

Le fasi del ciclo vitale della famiglia

Le fasi del ciclo vitale della famiglia

Le fasi del ciclo vitale della famiglia rappresentano le tappe fondamentali della formazione ed evoluzione di questo sistema relazionale così importante dal punto di vista sia emotivo personale che sociale. In ogni fase esistono caratteristiche e compiti specifici, eventi critici da attraversare e percorsi evolutivi. 

Favole a che età?

Favole a che età?

A che età possiamo iniziare a raccontare favole ai bambini? Ti spiego perché narrare storie è importante a qualsiasi età, anche ai neonati. Sono convinta che siamo al mondo per ascoltare e raccontare storie. Non solo a parole, siamo il racconto vivente di noi stessi. 

Giornata internazionale della disabilità

Giornata internazionale della disabilità

Oggi 3 dicembre è la giornata internazionale della disabilità e per onorare questo giorno ho deciso di condividere un ricordo particolare della mia vita.

Nei primi mesi del 2004 ho conosciuto S.

Una ragazza alta dai lunghi capelli castani.

Sono andata a casa sua una mattina. Una bella casa a due piani, una villetta in un quartiere romano.

Mi accoglie la mamma di S. e mi invita a sedermi in cucina, dove beviamo un té.

Dopo qualche minuto scende S. dal piano di sopra, mi prende per mano e mi porta nella sua stanza.

S. ha all’incirca la mia età.

S. mi porta con sé senza guardami negli occhi.

Senza parlare Continue reading Giornata internazionale della disabilità

Spiegare la morte ai bambini

Spiegare la morte ai bambini

Oggi è la giornata dei defunti, un momento particolare, di emozioni e ricordi legati a chi non c’è più, spiegare la morte ai bambini è sempre complicato per tante ragioni, soprattutto per le emozioni che anche noi adulti facciamo fatica a elaborare e superare quando 

Il mio bambino non dorme

Il mio bambino non dorme

Problemi col proprio bambino che non dorme se non con molta difficoltà ad addormentarsi e/o risvegli notturni capitano spesso. Posso capire molto bene la stanchezza in cui si incorre avendo vissuto questa esperienza in prima persona, diventa davvero complicato gestire la quotidianità quando viene a 

Inserimento a scuola

Inserimento a scuola

Settembre, andiamo è tempo d’inserimento!

Eccoci ad un nuovo anno scolastico, per molti il primo in assoluto. Il primo distacco dal nido familiare per volare in un nuovo “Nido” differente, dove ci saranno tanti altri pulcini – bambini con cui fare amicizia.

Alcuni piangono poco, altri non lo fanno, alcuni hanno maggiore difficoltà a separasi.

Da cosa dipende? Continue reading Inserimento a scuola

Accogliere un figlio: aspetti psicologici

Accogliere un figlio: aspetti psicologici

Quando arriva un bambino si pensa ad accoglierlo. Si pensa al suo corredino, al suo lettino o culla per iniziare, magari alla carrozzina o alla fascia, insomma si pensa a incrementare oggetti e metterli nello spazio della casa. Acquistandoli o ricevendoli in regalo, nuovi o